fbpx

Inopinata sconfitta per la Torres nella gara del Vanni Sanna riaperto al pubblico. Contro il Lanusei termina 2-3  in una giornata decisamente no per i colori rossoblù. Torres che si giocherà la salvezza all’ultima di campionato. Resta un vantaggio minimo sulle dirette concorrenti, Afragolese e Nola e gli ultimi 90 minuti saranno quelli decisivii.

Giornata che era iniziata nel migliore dei modi con il vantaggio della Torres che arriva dopo 9’: azione di Mascia, filtrante in area di La Vigna per Cristaldi che davanti a La Gorga non sbaglia ed è 1-0.

La gioia dura una manciata di minuti. Al 12’ il Lanusei trova subito il gol del pari con Callegari che mette dentro sugli sviluppi di un corner.

Trascorrono solo 3 minuti e arriva anche il 2-1 degli ospiti. La Vigna sbaglia da corner e serve Floris al limite dell’area del Lanusei, lancio immediato per Varela che a campo aperto, con la difesa rossoblù tutta protesa in avanti, può facilmente infilare Frasca.

Torres che continua a macinare gioco e a creare pericoli, Lanusei che agisce sempre pericolosamente di rimessa.

Al 30’ Melli ha un buon pallone in area, conclude sbilanciato e sulla linea salva Bonu.

Al 34’ errore di Rutjens che serve corto all’indietro, Frasca esce su Varela e lo stende: calcio di rigore. Si incarica dal dischetto Attili che però manda a lato.

Al 40’ esce Rutjens, dentro Battista per la Torres che prova ad accelerare. Due minuti dopo Cristaldi a botta sicura da pochi passi ma si oppone bene La Gorga che salva la porta.

Si va al riposo sotto 2-1.

Torres che ci prova nella ripresa affidandosi però, ai lanci in avanti, spesso fuori misura.

Mascia tira a lato al 20’ dopo una bella progressione sulla sinistra.  

Il Lanusei si difende senza affanni e in ripartenza trova il gol del 3-1 all’86’ con Attili.

Tanti cambi, mister Giorico impiega tutto il suo fronte offensivo alla ricerca del gol che, tuttavia, non arriva.

Il 2-3 di Tedesco un secondo prima del triplice fischio non serve.

E’ una sconfitta che toglie le forze, fisiche e mentali, in un campionato dannato fino alla fine.  Ma è solo per oggi perché da domani bisogna pensare all’ultimo impegno che vuol dire dentro o fuori. La salvezza dei rossoblù passa per la trasferta di Muravera di domenica, ultima giornata.  

TABELLINO. Torres – Lanusei 2-3

TORRES: Frasca (dall’81’ Doumbouya); Rutjens (dal 40′ Battista), R. Pinna, Vavassori; Melli,
Likaxhiu (dall’81’ Tedesco), La Vigna (dal 66′ Ponsat), Prosi, Gomez; Mascia (dal 66′ S. Pinna),
Cristaldi. All. Giorico. A disposizione Schiarolòi, Bilea, Mastromarino, Fadda.

LANUSEI: La Gorga; Carta, Bonu, Callegari, Manca; Pennetta (dall’87’ Mazzei), Arvia,
Attili, Varela; Floris (dal 68′ Mancini),Toracchio (dal 60′ Virdis). All. Greco. A disp: Sinato, Paolini, Sylla, Lazazzera, Raimo, Orrù.

MARCATORI: 9’ Cristaldi, 12’ Callegari , 15’ Varela, 86’ Attili, 94’ Tedesco.

AMMONITI: Varela, Battista.