fbpx

Una Torres affamata di punti torna al successo nell’anticipo della 25^ giornata e lo fa in modo perentorio sul campo dell’Afragolese per 2 reti a zero, al termine di una buona prestazione collettiva.

Mister Graziani schiera Vavassori in difesa con Pinna e Schiaroli davanti a Frasca. In mezzo al campo, privo dell’infortunato dell’ultima ora La Vigna e dello squalificato Bilea, si muovono Prosi, Origlio e Samuele Pinna con Ruiu e Melli sugli esterni. In avanti Cristaldi è il vertice d’attacco con Gomez a supporto.

La cronaca si apre con i padroni di casa in avanti.

Prima Frasca disinnesca il tentativo su punizione di Marzullo dopo pochi secondi. Al 5′ è Fava a provare di testa ma il pallone si perde a lato.

Sono gli unici pericoli corsi nel primo tempo perché la Torres inizia a prendere campo e al 16′ ha la prima ghiottissima chance per passare in vantaggio.

Cristaldi viene atterrato in area da Sorrentino. È lo stesso attaccante ad andare sul dischetto ma il portiere intuisce è devi il pallone che per due volte tocca la traversa prima di terminare fuori.

Tre minuti dopo si va ancora vicini al gol, questa volta con Melli che colpisce a botta sicura da centro area ma Sorrentino salva sulla linea di porta compiendo il secondo miracolo di giornata.

La doppia occasione fallita non smorza la volontà dei rossoblù che continuano a macinare gioco senza rischiare nulla.

Nella ripresa trascorrono solo due minuti e il gol mancato nel primo tempo arriva.

Gomez è bravo a rubar palla sul vertice dell’area e ancora di più a trovare il pertugio per Cristaldi che solo davanti a Sorrentino insacca il meritato gol del vantaggio.

Afragolese che non punge e prova ad inserire Energe per Marzullo,  rossoblù che aumentano i giri per chiudere la contesa.

Al 18′ arriva il secondo sigillo. Prosi pennella in area un cross perfetto per lo stacco imperioso di Vavassori che mette dentro la sua prima rete stagionale.

La Torres è in controllo e prova a sfruttare gli spazi offerti dalla retroguardia di casa. Al 20′ Melli potrebbe trovare il 3-0 con una conclusione dal limite ma Sorrentino si oppene bene.

Tanti cambi per l’Afragolese ma non cambia il refrain dell’incontro.

La Torres è lucida e continua a combattere in ogni parte del campo per smorzare qualsiasi velleità di rimonta degli avversari.

Dentro anche Likaxhiu per Ruiu, Tedesco per Cristaldi, Rutjens per Origlio e nel recupero anche il 2003 Fois per Gomez. Si gioca con lo stesso spirito di sacrificio fino al triplice fischio che sancisce una vittoria meritata.

 

Il successo fa bene alla classifica e servirà da viatico per l’imminente prossimo impegno, ancora in una trasferta campana, sul campo del Nola in programma mercoledì.

 

AFRAGOLESE (3-5-2): Sorrentino; Farinola, Lagnena, Di Girolamo, Carrotta, Marzullo (dal 55′ Energe), Ceparano (Dal 60′ Simonetti), Silvestre (dal 60′ De Rosa), Silvestro (dal 79′ Tarallo), Fava, Costantino (Dall’85’ Viscovich). ALL. Di Costanzo. A disp: Iandoli, Tommasini, Simonetti, Camara, Astarita.

 

TORRES (3-5-2): Frasca; Vavassori, Schiaroli, R.Pinna, Ruiu (dal 60′ Likaxhiu); Melli, Origlio (dall’ 80′ Rutjens), Prosi, S.Pinna; Cristaldi (dall’85’ Tedesco), Gomez (dal 90′ Fois). ALL. Graziani. A disp: Carta, Fadda, Mastromarino, Ponsat.

 

MARCATORI: 2’st Cristaldi, 17’st Vavassori.

AMMONITI Vavassori, Origlio, Likaxhiu, Fava, Fadda.

Inviato da te Oggi alle ore 12:43

A disp: Carta, Fadda, Mastromarino,