fbpx

Il giocatore, classe ’95, si è già unito al gruppo ed è a disposizione per la prossima gara.

La Torres comunica di aver perfezionato l’arrivo in rossoblù dell’attaccante Giuseppe Ponsat.

Nato a Torino, classe 1995, Giuseppe Ponsat è cresciuto calcisticamente nel settore giovanile della Juventus per poi passare alla Primavera del Vercelli.

Le prime esperienze in D sono con la maglia della Novese, squadra con cui disputa, fino al 2015, due campionati importanti in serie D nei quali segna 13 gol in 58 partite. Nel 2016, suo ultimo anno da under, con la maglia della Correggese, si mette ancora in luce segnando 17 gol in 26 partite e vincendo i playoff.

Attaccante tecnico, con le caratteristiche di seconda punta, abile nel dribbling, Ponsat viene chiamato tra i professionisti in Lega Pro, prima a Forlì (6 gol), e poi a Monza (2 reti), dove ha avuto come compagno di squadra Maicol Origlio, oggi in rossoblù. Torna in serie D, e con 6 gol vince il campionato con la Reggiana per approdare lo scorso anno all’Arzachena collezionando altre 6 reti. Ha iniziato questa stagione al Campodarsego (6 presenze).

«Perché ho scelto di venire qui? Perché tutti mi hanno parlato benissimo della Torres, so che qui ci sono una piazza e una società ambiziose. Ricordo bene, da ex avversario, la gara dello scorso anno al Vanni Sanna, sotto la pioggia, e sono felice di poter vestire questa maglia importante. Le cose non sono iniziate nel migliore dei modi in termini di risultati ma il campionato è molto lungo e sono certo che potremo fare bene lavorando tutti con lo stesso obiettivo».

.Nei giorni scorsi la Torres ha perfezionato l’uscita di Danilo Ruzzittu e Stefano Sarritzu e ad entrambi la Società augura le migliori fortune.