fbpx

Il progetto rossoblù affidato alla guida di mister Alfonso Greco continua a prendere forma. In sede continua incessante il lavoro del disse Andrea Colombino. Dopo le prime quattro firme annunciate ieri, la Torres rilancia e mette sono contratto altri 3 giocatori: una novità assoluta, una riconferma e un volto ormai noto alla platea sassarese e isolana.

Nicolò Antonelli
Nato a Genova nel 1990. Lo scorso anno in forza al Sassari calcio Latte Dolce, team con cui ha disputato le ultime tre stagioni e cui era approdato dopo l’annata a Finale Ligure. Difensore centrale dai piedi buoni – può fare anche il terzino destro all’occorrenza – e mina vagante in area sui calci piazzati. Ha in curriculum 151 gare giocate fra serie C e Lega Pro e 119 partite disputate in serie D. Ha vestito le maglie di Genoa under 19, Virtus Entella, Genoa, Savona, Cuneo, Pistoiese, Lupa Roma, Finale Ligure, Sassari calcio Latte Dolce. E ora, quella della Torres.

Kujabi Kalifa
Nato in Gambia nel 2000. Fuori quota. Lo scorso anno in forza al Muravera calcio (serie D), team con cui ha fatto il suo esordio assoluto in Italia in quarta serie. Ha le carte per imporsi alla ribalta del campionato. Giocatore dalle grandi potenzialità e dagli ampi margini di miglioramento con all’attivo 33 presenze collezionate la scorsa stagione. Ha vestito la maglia del Muravera calcio. E ora, quella della Torres.

Samuele Pinna
Nato a Sassari nel 2001. Si tratta di una giovane e importante riconferma, dato che ha militato nella Torres nelle ultime due stagioni e proprio con la squadra rossoblù si è confrontato con la quarta serie italiana. Centrocampista centrale, prodotto delle giovanili torresine, ha in curriculum 41 partite disputate nel campionato di serie D e 2 reti realizzate. Ha vestito la maglia della Torres. Continua a vestire la maglia della Torres.